Styler

Da SalentOS Wiki.
Altre lingue:
English • ‎italiano

Introduzione

Come è noto Openbox risulta ostico sopratutto agli utenti meno esperti in quanto necessita di intervenire manualmente spesso nei file di configurazione delle varie applicazioni. Uno degli scopi di SalentOS è quello di rendere più user-friendly possibile Openbox per questo il team ha pensato di creare uno strumento come lo Styler, con l'obiettivo di agevolare l'utente nella parte riguardante le impostazioni del desktop in generale. E' un applicazione unica nel suo genere ed e' richiamabile dal menu o dal lanciatore in tint2.

Lo Styler è composto da 2 schede (Desktop e Tint2). La prima è suddivisa in varie sezioni: Style, Appearance, Compositing e Conky.

Style: sono disponibili 3 Temi (Serenity di default, Sea e Fos tema flat) creati appositamente per SalentOS dalla web grafica Irene Grammatika

Sezione Appearance

Oltre ad obconf, abbiamo un pulsante che richiama Nitrogen (gestore wallpaper) e pulsante Aspetto che avvia Lxappearance per la gestione aspetto delle finestre, delle icone, dei font, del puntatore mouse ed altro.

Sezione Compositing

Il gestore degli effetti grafici su SalentOS è Compton. Da questa sezione si può decidere se avviarlo o meno, farlo partire in automatico all'avvio e modificarne l'aspetto agendo sul file di configurazione (consigliato solo ad utenti esperti).

Sezione Conky

Conky è un monitor delle risorse di sistema che si stampa sul Desktop. Da qui possiamo scegliere se abilitarlo o meno, inserirlo come servizio per l'avvio automatico insieme ai processi di sistema e scegliere uno dei temi già presenti (potete comunque aggiungerli dei vostri mettendoli nella cartella .conky nella vostra home). Il conky selecter si preoccuperà di rilevarli e renderveli disponibili.


Sezione Tint2

Questa sezione vi permette di gestire tutte impostazioni del pannello Tint2: dai temi predefiniti alla posizione, dalla gestione dei lanciatori (aggiungi, rimuovi, ordina) alla gestione dell'orologio e della data. Potete cambiare il tema delle icone dei lanciatori e fare le modifiche che più vi aggradano avendo cura di creare sempre una copia di backup da ripristinare incaso di emergenza.