SalentOS Official Community

THE PURE OPENBOX EXPERIENCE!

You are not logged in.

#1 2015-05-23 13:49:09

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

Salve,
sono riuscito a convincere mia moglie di installare SalentOS su un portatile i3 a 64 bit , a patto di lasciare windows7 (almeno per il momento :-) )
Solo che il pc ha l'hard disk cha ha già 4 partzioni , non mi permetet di ridimensionare la partizione più grande per poi poter instalalre SalentOS .
Vi allego screenshot , come posso fare lasciando le partizioni vecchie ?
64bit.jpg
la partizione è sda2

Ho letto che dovrei trasformare la partizione da logica ad estesa e modificare quella estesa , ma così perderei i dati nella partizione ? come posso trasformare la partzione senza perdere i dati al suo interno ?

Non so se l'installer melofa fare nella partizione senza perdere i dati

Offline

#2 2015-05-23 15:44:43

gian64
Administrator
Registered: 2015-03-31
Posts: 336

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

Posta una schermata di gparted completa, non è molto chiara quella.
Ricorda anche che le modifiche alle partizioni vanno fatte sempre da live con gparted

IMPORTANTE se devi ridimensionare la partizione di sistema devi usare l'apposito tool di win7, da vista in poi è così… Tu comunque posta la schermata di gparted.@

QUI la guida per ridimensionare le partizioni di sistema su Vista e 7, Ho poi trovato Questa discussione sul forum Majorana dove hanno risolto la cosa, personalmente avendo un pc con all'origine win xp non ho mai avuto questo problema e non ho mai provato di persona.

Sposto in "installazione e aggiornamento"

Ho capito il caso, fai così: deframmenta a fondo, copia tutti i dati su un hd esterno, quindi segui il wiki e ridimensiona C. Questo dovrebbe crearti uno spazio vuoto di quanti Gb vuoi o puoi ottenere… A quel punto da live con gparted crei nello spazio vuoto una partizione estesa che suddividerai come vuoi. MOLTO IMPORTANTE è deframmentare a fondo prima di procedere, più la partizione è deframmentata maggiore è lo spazio che puoi ottenere. E a quel punto se hai abbastanza spazio dopo aver spostato i dati su supporto esterno potresti creare pure una partizione dati condivisa in modo che tutto ciò che viene archiviato, cancellato, etc. non vada a frammentare il file system di win.


Voglia di lavorare saltami addosso...

Offline

#3 2015-05-24 09:00:19

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

Ecco lo screenshot completo
[img=http://s6.postimg.org/pi9la0pi5/prova1.jpg]

ci sono 4 partizioni primarie
Dovrei ridimensionare la partizione grande ma prima dovrei convertirla da primaria ad estesa ma gparted non lo fa fare .
E' a rischio la perdita di dati che mi occorrono

Offline

#4 2015-05-24 10:12:57

gian64
Administrator
Registered: 2015-03-31
Posts: 336

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.ph ... 3#p4152552 Scusa ho scritto una cosa sbagliata, avendo 4 primarie non puoi…
All'indirizzo sopra hanno risolto, su ubuntu it credo ce ne siano parecchie risolte in vari modi…
Maledetta HP!


Voglia di lavorare saltami addosso...

Offline

#5 2015-05-24 10:37:51

tuxino
Guest

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

con 4 primarie non puoi fare niente, anche io ho un HP e ho rimosso la partizione hptools

#6 2015-05-24 13:16:46

gian64
Administrator
Registered: 2015-03-31
Posts: 336

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

tuxino wrote:

con 4 primarie non puoi fare niente, anche io ho un HP e ho rimosso la partizione hptools

Sarei anche io per questa soluzione, sul sito Hp qui dice che si tratta di strumenti HP per la funzionalità uefi, ma tu con win7 dovresti avere un normale bios, infatti lo stesso sito HP parla qui della partizione hp-tools come di una partizione dove viene memorizzata una copia della versione precedente del bios in caso di aggiornamenti.

Io personalmente in 9 anni mai avuto problemi al bios...


Voglia di lavorare saltami addosso...

Offline

#7 2015-05-24 13:50:22

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

tuxino wrote:

con 4 primarie non puoi fare niente, anche io ho un HP e ho rimosso la partizione hptools

Quindi mi consigli di :
1) rimuovere le partizione hptools con gparted
2) creare una nuova partizione per contenere SalentOS : ma
deve essere estesa ?
Poi che spazio dare alla partizione della distro , io pensavo ad 80 Gb tenendo conto che il mio hdisk è di 320 Gb
Devo considerare la partizione di swap ? Se si del doppio della RAM (nel mio caso la ram è 4 Gb)

Il grub si installa in automatico in modo da avere all'accensione la possobilità di entrare in w7 o in SalentOS ?

Offline

#8 2015-05-24 18:05:33

tuxino
Guest

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

rimuovi hptools e crei un'estesa, al cui interno fai 2 partizioni logiche, una partizione per il sistema e una per la swap , io l'ho fatta da 4 gb come la ram, non uso l'ibernazione ( non sono molto esperto, ma mi pare che il doppio serve per l'ibernazione), per il grub lo devi installare durante l'installazione sul dispositivo, cioè l'HD, non una delle partizioni, quindi su sda (senza numeri, sda1, sda2, etc...)

#9 2015-05-24 18:30:40

gian64
Administrator
Registered: 2015-03-31
Posts: 336

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

Prima di creare la partizione estesa, che poi potrai dividere in tante partizioni logiche quante vuoi, la C devi dividrla con il tool di win7. Segui la wiki che ti ho postato più sopra. Dopo aver fatto questo puoi poi operare con gparted da live.


Voglia di lavorare saltami addosso...

Offline

#10 2015-05-25 09:47:03

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

Sono riuscito ad Installare SalentOS al fianco di Windows senza perdere i dati windows  ma ho i seguenti problemi

Premessa
Ho cancellato da gparted da live la partizione hp_Tools
Ho ridimensionato la partizione di Windows di 298 GiB a 180 Gib , lasciano uno spazio non allocati di 97 gib circa da dedicare a SalentOS
Ho creato la partizone Estesa per quest'ultima e a sua volta ho creato 2 partizioni logiche
1) swap di 4 giga
2) restante quella per SalentOS

quindi dalla live ho clicca sulla icona 'INSTALLA'

L'installer di Ubuntu mi ha proposto affianca alla distribuzione già esistente

A questo punto la partizione logica di 85 Gib circa me la dava divisa in 2 pezzi perfettamente la  metà
1) nome sda5 che era quella che avevo creato
2) Ubuntu sda6
ho ridimensionato la partizione ubuntu sempre da installaer in modo che su sda5 andasse installazione di SalentOS

Sia Windows che SalentOS sono perfettamente installati , non ho perso dati di windows (la cosa che mi prevema di più)

Ora da windows
vedo la partzione Recovery
poi C
e poi mi è riapparsa HP_Tools  - che stranezza

Da SalentOS gparted non mi vede più le partzioni
mi visualizza un unico spazio non allocato di 298 gib

prova10.jpg

Poi SalentOS risulta installato in uno spazio di hard in uno spazio di solo 12 Gbib , non dei 85 circa
ecco la schermata di baobab
prova11.jpg

Altra domanda
il GRUB mi da SalentOS
e poi mi da 2 windows 7
sda1 e sda 2
e da sda1 parte regolarmente

Offline

#11 2015-05-25 10:40:00

tuxino
Guest

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

non ho capito allora, ma avevi già windows e ubuntu o solo windows? comunque io non sono molto esperto di queste cose, ma dovevi scegliere manuale, non affianca, e usare la partizione da 85 GB per salentos, indicando file system ext4, mettere la spunta a formatta e punto di mount /, poi selezionare /dev/sda per grub.

se hai solo windows, io proverei a rifare tutto, elimina le partizioni, lascia solo le partizioni sda1 sda2 e recovery e rifai le partizioni per salentos e swap e  prova a procedere come ti dicevo sopra, scegliendo partizionamento manuale

#12 2015-05-25 10:45:49

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

tuxino wrote:

non ho capito allora, ma avevi già windows e ubuntu o solo windows? comunque io non sono molto esperto di queste cose, ma dovevi scegliere manuale, non affianca, e usare la partizione da 85 GB per salentos, indicando file system ext4, mettere la spunta a formatta e punto di mount /, poi selezionare /dev/sda per grub.

se hai solo windows, io proverei a rifare tutto, elimina le partizioni, lascia solo le partizioni sda1 sda2 e recovery e rifai le partizioni per salentos e swap e  prova a procedere come ti dicevo sopra, scegliendo partizionamento manuale

Avevo solo windows , volendo fare quello che hai scriotto non iresco a vedere più le partizioni da gparted

Offline

#13 2015-05-25 10:49:09

tuxino
Guest

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

neanche da gparted da live?

#14 2015-05-25 11:04:14

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

no neanche da live  :oops:

Offline

#15 2015-05-25 12:55:24

bobol
Moderator
Registered: 2015-04-26
Posts: 354

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

se hai solo win + spazio utile dopo, crea una estesa grande quanto lo spazio utile (che a quanto ho capito dovrebbe ammontare a 85 Gb), e dentro crei due o tre partizioni logiche da 25/30 gb cad circa ed una swap da 2 GB.
In installazione, come detto da tuxino, scegli partizionamento manuale, e scegli una delle partizioni logiche create, e la formatti ext4 con punto di mount /, le altre partizioni te le tieni per altre eventuali distro che vuoi provare ...
il grub sempre su sda


Utilizzo Solo Software Open Source

Offline

#16 2015-05-25 12:58:42

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

Si ma non vedo le partizioni con gparted

Offline

#17 2015-05-25 14:38:04

bobol
Moderator
Registered: 2015-04-26
Posts: 354

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

il comando

sudo fdisk -l

cosa dice?


Utilizzo Solo Software Open Source

Offline

#18 2015-05-25 16:57:29

gian64
Administrator
Registered: 2015-03-31
Posts: 336

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

bobol wrote:

il comando

sudo fdisk -l

cosa dice?

Posta questo e vediamo. Credo ti sia successa questa cosa

http://forum.ubuntu-it.org/viewtopic.ph ... 728e51e81c


Voglia di lavorare saltami addosso...

Offline

#19 2015-05-25 19:53:24

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

ecco il risultato del comando

lory@lory:~$ sudo fdisk -l
[sudo] password for lory: 

Disk /dev/sda: 320.1 GB, 320072933376 bytes
255 testine, 63 settori/tracce, 38913 cilindri, totale 625142448 settori
Unità = settori di 1 * 512 = 512 byte
Sector size (logical/physical): 512 bytes / 512 bytes
I/O size (minimum/optimal): 512 bytes / 512 bytes
Identificativo disco: 0xcd5f8e42

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *        2048      409599      203776    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2        11900928   402352127   195225600    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3       402354174   586672127    92158977    5  Esteso
/dev/sda4       586672128   624928767    19128320    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda5       624928768   625140399      105816    c  W95 FAT32 (LBA)
/dev/sda6       402354176   410740735     4193280   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda7       562411520   586672127    12130304   83  Linux

Le voci nella tabella delle partizioni non sono nello stesso ordine del disco

Offline

#20 2015-05-25 20:38:57

bobol
Moderator
Registered: 2015-04-26
Posts: 354

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

però ci sono  smile
quelle che interessano a te sono contenute nella partizione estesa sda3, ovvero sda7 (dove risiede il sistema Ubuntu) da 12 Gb circa , e la sda6 (swap) da 4 Gb
però non mi tornano i conti.
La partizione estesa sda3 inizia da 402354174 e finisce a 586672127 per un totale di 92 Gb circa
All'interno di questa abbiamo la swap sda6 inizia 402354176 e finisce a 410740735 per un totale di 4 Gb circa
il sistema Ubuntu sda7 inizia da 562411520 e finisce a 586672127 per un totale di 12 Gb circa
mi mancano all'appello più o meno 76 Gb contenuti nella partizione estesa ovvero dal blocco 410740736 al 562411519  :?:


Utilizzo Solo Software Open Source

Offline

#21 2015-05-25 21:21:11

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

COme dicevo avevo cancellato la partizione HP_TOOLS  per creare la partizione estesa
Ma dopo alla fine me la ritrovo ricreata con uvalore di 100 Gib
penso che i circa 90 Gib  sono finiti li.
Un bel casotto

Offline

#22 2015-05-25 21:36:23

bobol
Moderator
Registered: 2015-04-26
Posts: 354

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

rifai il procedimento daccapo.....utilizzando Gparted o una distribuzione live cancella tutto tranne la partizione win (facendo un bel backup preventivo  wink ), e ricrea la partizione estesa, utilizzando gparted fai un procedimento alla volta, nel senso che se cancelli una partizione fai eseguire quella modifica prima di riallocare lo spazio ottenuto, e così via nella creazione dell'estesa e delle partizioni logiche


Utilizzo Solo Software Open Source

Offline

#23 2015-05-25 21:42:38

rciotola
Sviluppatori
Registered: 2015-04-01
Posts: 153

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

Se uso gparted anche da live non mi vede le partizioni
quello è il problema , ora provo da gparted con altra distro da live

Offline

#24 2015-05-25 23:05:12

gian64
Administrator
Registered: 2015-03-31
Posts: 336

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

rciotola wrote:

Se uso gparted anche da live non mi vede le partizioni
quello è il problema , ora provo da gparted con altra distro da live

Se non te la vede da salentos o ubuntu non te la vedrà neanche da un'altra distro.

Io sto cercando di capire il problema, settori sovrapposti non ne vedo, ma non torna il conto delle partizioni, abbiamo secondo me una partizione primaria in più e mi domando come sia possibile.
sda5 dovrebbe stare non dopo sda4 ma all'interno della partizione estesa sda3, visto che dato il limite delle 4 partizioni qualunque sia il numero della partizione estesa la numerazione delle partizioni logiche inizia sempre dal 5

Inoltre mi domando che cosa c'è tra sda1 e sda2...

Tu in teoria dovresti avere la partizione estesa come sda4, con all'interno sda5 e 6


Voglia di lavorare saltami addosso...

Offline

#25 2015-05-26 00:07:54

gian64
Administrator
Registered: 2015-03-31
Posts: 336

Re: Installazione di SalentOS affiancato a Windows7

bobol wrote:

però ci sono  smile
quelle che interessano a te sono contenute nella partizione estesa sda3, ovvero sda7 (dove risiede il sistema Ubuntu) da 12 Gb circa , e la sda6 (swap) da 4 Gb
però non mi tornano i conti.
La partizione estesa sda3 inizia da 402354174 e finisce a 586672127 per un totale di 92 Gb circa
All'interno di questa abbiamo la swap sda6 inizia 402354176 e finisce a 410740735 per un totale di 4 Gb circa
il sistema Ubuntu sda7 inizia da 562411520 e finisce a 586672127 per un totale di 12 Gb circa
mi mancano all'appello più o meno 76 Gb contenuti nella partizione estesa ovvero dal blocco 410740736 al 562411519  :?:

E inoltre: tra dev/sda1 e /dev/sda2, che sono

/dev/sda1   *        2048      409599      203776    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2        11900928   402352127   195225600    7  HPFS/NTFS/exFAT

Che  cosa c'è tra 409599 11900928? Dovrebbero essere contigue...

Noi idealmente se tutto fosse andato come doveva la situazione dovrebbe essere

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *        2048      409599      203776    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2        11900928   402352127   195225600    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3       402354174   586672127    92158977    5  Esteso
/dev/sda4       586672128   624928767    19128320    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda5       402354176   410740735     4193280   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda6      562411520   586672127    12130304   83  Linux

invece abbiamo

Dispositivo Boot      Start         End      Blocks   Id  System
/dev/sda1   *        2048      409599      203776    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda2        11900928   402352127   195225600    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda3       402354174   586672127    92158977    5  Esteso
/dev/sda4       586672128   624928767    19128320    7  HPFS/NTFS/exFAT
/dev/sda5       624928768   625140399      105816    c  W95 FAT32 (LBA)
/dev/sda6       402354176   410740735     4193280   82  Linux swap / Solaris
/dev/sda7       562411520   586672127    12130304   83  Linux

Dove c'è una partizione in più, /dev/sda5, una partizione primaria in più...

/dev/sda1 primaria
/dev/sda2 primaria
/dev/sda3 estesa (primaria)
       

    /dev/sda6 logica
            /dev/sda7 logica

/dev/sda4 primaria
/dev/sda5 primaria

il che significa che abbiamo una quinta partizione primaria su una tabella delle partizioni msdos  :shock:  che è quella del limite a 4 partizioni...  yikes

Boh...

QUI e QUI hanno risolto situazioni simili, ma io non ho mai provato i programmi che hanno usato, se ricordo bene una volta successe anche a me, ma io avevo intenzione di ristrutturare l'intero HD, e optai per rifare la tabella delle partizioni, e adesso si avvicina l'ora di rifarlo...

Qui però non saprei, la situazione mi pare ancora più incasinata...


Voglia di lavorare saltami addosso...

Offline

Board footer

Powered by FluxBB